PROGETTI

L’esperienza T4V al servizio del tuo successo.

Scopri le aziende che hanno già scelto T4V, i loro bisogni di business, le soluzioni adottate e le tecnologie impiegate e inizia anche tu a lavorare con noi!

SETTORE

Banking

progetto
Realizzazione di report di monitoraggio investimenti
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
TableauDeBord
#
ApplicationMaintenance

Il progetto mira a produrre report finalizzati al monitoraggio dei seguenti strumenti di capitale: azioni, obbligazioni, strumenti TLAC (Total Loss-Absorbing Capacity) e MREL (Minimum Requirement for own funds and Eligible Liabilities) per la salvaguardia della solvibilità della banca.

Il processo prevede la pubblicazione delle liste titoli sopracitate, tenendo conto dei recuperi storici e delle integrazioni con le nuove deduzioni.
L’attività presa in carico copre attività di sviluppo evolutivo, supporto tecnico e di run per la maintenance del processo in essere.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, Shell, VBA

SETTORE

Banking

progetto
Risk Forecasting
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement

L'obiettivo di progetto è quello di predisporre un nuovo motore per ricondurre in modo centralizzato le attività di Risk Forecasting.

Il processo si compone di due moduli:
- Raccolta ed elaborazione dei dati Actual aggiornati
- Generazione di nuove metriche ed indicatori che rispondano ai requisiti delle politiche di Asset Quality (AQ) e di Loan Loss Provision (LLP)
L’esecuzione del motore viene gestita tramite la compilazione di un cruscotto interattivo.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, SAS Data Integration.

SETTORE

Banking

progetto
Reportistica di Group Wide Rating (GWR)
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance
#
TableauDeBord

Il progetto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:

- Creazione e monitoraggio dei report relativi ai modelli di rating Group Wide con lo scopo di fornire una sintesi dei principali indicatori di rischio utilizzati in ambito Stress Test, Model Development e IFRS9.
- Integrazione in un’unica applicazione dei Business Requirement ricevuti lato Business in modo da costituire un focal point per la gestione dei dati lato Group Wide
- Monitoraggio giornaliero e  mensile del caricamento dei dati di output nei relativi DB, intercettazione di eventuali anomalie di consistenza dei dati, risoluzione di issue specifiche relative al caricamento e all’invio dei dati.
L’attività presa in carica ricopre sia attività di sviluppo in affiancamento al team di modelli, che attività di manteinance, enhancement, monitoraggio run e risoluzione defect, ponendo le nostre risorse a supporto tecnico e qualitativo del business.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide

SETTORE

Banking

progetto
Cash Flow Simulation Engine
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance

L’obiettivo del progetto è implementare un motore di CashFlow Simulation per il segmento di analisi quantitativa per il segmento investitori, da inserire poi nel calcolo degli indicatori di rating del modello IPRE.

Il processo integra i dati derivati dai questionari quantitativi con i fattori macroeconomici storici per simulare futuri scenari di cashflow, ai fini di far emergere casi di default relativi alle singole controparti e calcolare PD e rating score corrispondenti.
Le attività prese in carico dal nostro team prevedono:
- Sviluppo del flusso di CashFlow Simulation per il modello IPRE
- Supporto agli utenti in fase di UAT (user acceptance test)
- Supporto alla revisione del modello

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, SAS Agent

SETTORE

Banking

progetto
Reportistica post simulazioni RWA (Rating Weighted Asset)
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance
#
Reporting

Il progetto consiste nel realizzare alcune simulazioni sul rischio di credito. Nello specifico, T4V ha seguito i seguenti filoni di intervento:

- Preparazione dei dati in input alle simulazioni: integrazione delle variazioni di parametri stabilite dal gruppo di modelling (probabilità e stato di default, esposizione, portafoglio…) ai valori di baseline della banca
- Sviluppo di un processo di reportistica per il confronto dei dati pre e post simulazione, e manteinance dello stesso: estrazione relativa alla singola simulazione, confronto fra differenti simulazioni, confronto pre-post simulazione, aggregazione dei dati fra differenti banche del gruppo  
- Supporto agli utenti nell’analisi degli output

Tecnologie utilizzate: SAS Guide

SETTORE

Banking

progetto
Reportistica ShortFall Individuale e per le Autorità di Controllo
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
ApplicationMaintenance
#
Reporting

Il progetto si compone di due fasi:
- Messa in produzione ed ottimizzazione dei modelli SAS relativi alla reportistica del modello ShortFall Individuale. Questo prevede la produzione di vari report per la segnalazione di decifit finanziari, gestiti e schedulati su più run mensili, sia gli anticipati che il definitivo, e su vari stadi di gravità del decifit.
- supporto nella produzione e nell’allineamento di report di controllo di secondo livello, effettuati mensilmente a valle del run definitivo ai fini di controlli interni e trimestralmente per dare evidenza alle Autorità di Controllo.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, Shell.

SETTORE

Banking

progetto
SRT Monitoring Report – Monitoraggio Cartolarizzazioni
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance

Il progetto prevede lo sviluppo di un flusso di reportistica finanziaria finalizzato ad analizzare i rischi di trasferimento alle cartolarizzazioni di titoli Asset-backed Securities (ABS) che includono  CDO, RMBS e CMBS.

Nel dettaglio, lo strumento mira ad analizzare le cartolarizzazioni del gruppo puntualmente sui singoli titoli e a valutare le performance delle cartolarizzazioni lungo il loro periodo di vita, sfruttando le simulazioni Montecarlo per la previsione .
L’attività in carico ricopre sviluppo, maintenance e supporto all’analisi e al run del flusso di reportistica.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, EventEngine.

SETTORE

Banking

progetto
Segnalazioni alle Autorità di Vigilanza
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance

Il progetto mira ad automatizzare i seguenti esercizi normativi:
- Esercizio a breve termine
- Concentrazione STE
- Rapporto FX
- RWA per sistema di valutazione
Tali segnalazioni sono attualmente gestite e inviate alle Autorità di Vigilanza, ma tramite un processo informatico attualmente non completamente automatizzato.
L’attività presa in carico copre attività di maintenance e supporto utenti per la parte automatizzata e supporto al run e sviluppo per la parte ancora manuale.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, EventEngine.

SETTORE

Banking

progetto
Stress Test Creditizi
cliente

Multinazionale Italiana

/

1B€+

#
DataManagement
#
ApplicationMaintenance

Il framework degli stress test creditizi ha come obiettivo quello di tradurre le previsioni macroeconomiche nelle corrispondenti variazioni di PD e LGD.

Le simulazioni vengono eseguite mediante un'applicazione in grado di innescare l'esecuzione di due moduli SAS separati definiti per:

- Incorporare e trasformare le variabili macroeconomiche appartenenti a diversi scenari
- Applicare i modelli per calcolare i delta di PD/LGD

In questo contesto, T4V ha effettuato l’analisi delle specifiche di business, l'implementazione di nuovi flussi e la successiva fase di maintenance e supporto tecnico al business.

Tecnologie utilizzate: SAS Guide, SAS Data Integration.

SETTORE

Consumer Credit

progetto
Monitoraggio dei Finanziamenti al Consumo
cliente

Grande Impresa Italiana

/

100M€ - 1B€

#
TableauDeBord
#
DataManagement

Creazione di KPI definite insieme all’utente producendo output standard web o Excel o PDF.

Tramite Stored Process si analizzano tabelle con dati mensili e annuali e si producono KPI con dettaglio per singola filiale o sommate per banca, regione o area. I dati sono esposti tramite tabelle e tramite grafici, sia a torta, sia barra che permettono una più immediata comprensione dei fenomeni in atto. I report e i grafici sono visibili a tutti gli utenti di direzione, mentre gli utenti periferici sono profilati solo per la loro zona di competenza.

Tecnologie utilizzate: SAS

SETTORE

Pharma

progetto
Adeguamento tecnologico della piattaforma di Farmacoviglianza
cliente

Multinazionale Italiana

/

1,3B€

#
DataPlatformModernization

Migrazione di report, dati e modelli analitici dalla piattaforma SAS 9.2 a SAS 9.4

Il cliente ha dovuto migrare la piattaforma e tutta la reportistica da Clintrace, software non più supportato dal vendor, ad Oracle Argus.
Poiché Clintrace era la fonte dati principale della piattaforma di Farmacovigilanza, si è reso necessario modificare tutte le procedure di estrazione, caricamento e integrazione di quest’ultima per tenere conto della nuova organizzazione dei dati prevista da Oracle Argus.
Nello specifico si è proceduto a:
- Analizzare le basi dati Clintrace ed Argus
- Eseguire il porting delle basi dati da Clintrace ad Argus
- Riscrivere i programmi che creano la reportistica per gli enti regolatori per adeguarli al nuovo input (Argus)
- Installare e configurare un ambiente SAS Linux strutturato in sviluppo/collaudo/produzione
- Eseguire il passaggio da ambiente PC ad ambiente server Linux di cui sopra, in questo c’è stato un passaggio di versione da SAS 9.2 a SAS 9.4
- Eseguire un testing parallelo tra vecchio e nuovo per ottenere la validazione

Tecnologie utilizzate: SAS, Clintrace, Oracle Argus

SETTORE

Banking

progetto
Migrazione Modelli di Rischio Basilea II
cliente

Multinazionale Francese

/

1B€+

#
DataPlatformModernization

Migrazione della piattaforma per il calcolo del secondo pilastro di Basilea II dalla versione 9.2 alla versione 9.4 di SAS.

La procedura per il calcolo del secondo pilastro di Basilea II è stata sviluppata con SAS DataIntegrationStudio e l’interfaccia utente tramite SASPortal. Si è provveduto a migrare tutti job sviluppati in DIS dalla versione 9.2 alla 9.4, ricompilarli e agganciarli alle Stored Process ricreate sul nuovo portale 9.4

Tecnologie utilizzate: SAS

SETTORE

Banking

progetto
Migrazione processi di ETL da SPSS Clementine a SAS e realizzazione di nuovi KPI relativamente alla piattaforma Antiriciclaggio
cliente

Multinazionale Francese

/

1B€+

#
TableauDeBord
#
Academy

Formazione del cliente all’uso di SAS Enterprise Guide per la creazione di KPI personalizzati.

La richiesta del cliente era quella di realizzare nuovi KPI di compliance antiriciclaggio affiancando nel contempo gli utenti tecnici della banca, facendo quindi della formazione “on the job”.
E’ stato pertanto organizzata una prima fase di formazione teorica per istruire gli utenti sulla nuova tecnologia; si è quindi proceduto a migrare e migliorare le procedure già sviluppate su SPSS Clementine e, infine, li si è supportati nel soddisfare le nuove richieste provenienti dal business, realizzandole direttamente su SAS.
I nuovi processi sono stati integrati nell’infrastruttura di Business Intelligence esistente, quindi sono stati inseriti nei flussi quotidiani e/o mensili che vanno a popolare il datawarehouse.

Tecnologie utilizzate: SAS, SPSS Clementine

SETTORE

Services

progetto
Identificazione potenziali responsabili top performer in ambito logistico
cliente

Grande impresa Italiana

/

1B€+

#
HRStrategy

L'obiettivo del cliente era quello di investigare su caratteristiche personali dei propri dipendenti in gradi di predire performance di business elevate in veste di responsabile.

Sono state dunque identificate soglie critiche di punteggio su metriche relative alla capacità decisionale, alla collaborazione, integrità, customer centricity etc.. per meglio profilare ed identificare i dipendenti.

Un simile strumento può quindi aiutare a creare dei profili tipo di "top perfomer" all'interno di ciascuna area aziendale.

Tecnologie utilizzate: SAS

SETTORE

Telco

progetto
Modello di forecast su inbound call center in ambito telco
cliente

Multinazionale Inglese

/

1B€+

#
CAREStrategy

L'obiettivo del cliente era quello di prevedere il numero di chiamate in entrata al call center per la divisione di telefonia fissa.

Questo sia per giorno che a livello di fascia oraria, in modo da dimensionare correttamente il team di customer operation.

Dopo uno studio preliminare per l'individuazione delle metriche maggiormente influenzanti, è  stato modellizzato il fenomeno andando a passare in produzione un algoritmo avente un refresh giornaliero della previsione settimanale e mensile

Tecnologie utilizzate: SAS

Scopri di più sui nostri servizi

Sei un’impresa e vuoi migliorare la tua competitività sul mercato? Raccontaci la tua esigenza di business e insieme troveremo la soluzione!

CONTATTACI

Unisciti a noi

Sei appassionato di dati e modelli analitici?
Unisciti a noi e insieme faremo la differenza!

UNISCITI A NOI